Rimuovere GASH Ransomware Virus (+DECRYPT File .gash)

Gash ransomware è una sorta di virus informatico che inietta il tuo PC, crittografa i tuoi file, e poi chiede di pagare i soldi per la decrittazione dei file. Oltre a queste cattive azioni, quel virus altera anche alcune impostazioni importanti e può persino sospendere il tuo programma antivirus.


Riepilogo del ransomware Gash

NomeVirus squarcio
TipoSTOP/Djvu ransomware
File.squarcio
Messaggio_readme.txt
Riscatto$490/$980
Contattosupport@fishmail.top, datarestorehelp@airmail.cc
DannoTutti i file sono crittografati e non possono essere aperti senza pagare un riscatto. Insieme a un'infezione ransomware è possibile installare ulteriori trojan che rubano password e infezioni da malware.
Strumento per la rimozione di squarci Per utilizzare il prodotto completo, devi acquistare una licenza. 6 giorni di prova gratuita disponibili.

Gash ransomware – che cos'è?

Il malware Gash può essere correttamente classificato come una famiglia di malware STOP/Djvu. Quel tipo di virus informatico è mirato a singoli utenti. Questa specifica presuppone che Gash non contenga alcun tipo di malware aggiuntivo, che spesso aiuta il malware di altre famiglie a controllare il tuo computer. A causa del fatto che la maggior parte delle persone non ha nulla di prezioso sul proprio PC, non è necessario infiltrarsi in altri malware che aumentano il rischio di fallimento dell'intera operazione del ransomware.

I segni comuni di tale attività ransomware sono la comparsa di file .gash nelle tue cartelle, invece del documento che avevi prima. Il foto.jpg diventa foto.jpg.squarcio, report.xlsx – in report.xlsx.gash e così via. Qnty ransomware è un tipo di virus informatico che si infiltra nel tuo PC, così come non posso aprire quei documenti – sono crittografati con una cifratura abbastanza forte.

Virus squarcio - file .gash crittografati
File crittografati di Gash

Puoi anche vedere diversi altri segni di attività di malware. Il malware Kqgs è una sorta di virus informatico che inietta il tuo PC, dove sono pubblicate le guide alla rimozione del malware e alla decrittazione dei file. Vedrai come funziona nel paragrafo qui sotto. È disponibile anche la guida alla rimozione e alla decrittazione del malware – controlla di seguito come rimuovere Gash ransomware e recuperare i file .gash.

In che modo Gash ransomware ha crittografato i miei file?

Dopo l'iniezione, il ransomware Gash crea una connessione con il suo server di comando e controllo. Questo server è controllato da manutentori di malware – truffatori che gestiscono la distribuzione di questo ransomware. Un'altra attività svolta da quei truffatori è rispondere ai messaggi di posta elettronica delle vittime, chi vuole riavere i propri file.

I documenti sono crittografati con uno dei più potenti algoritmi di crittografia – AES-256. Il “256” cifra nel nome di questo algoritmo significa la potenza di due – 2^256 per questo caso. 78-numero di cifre delle possibili variazioni della password – non è reale forzare brute it. Come dicono gli analisti, ci vorrà più tempo di quanto il nostro pianeta possa stimare di esistere, anche nel caso in cui utilizzi i computer più potenti. In ogni cartella che ha il file crittografato(S), Gash ransomware lascia il file _readme.txt con i seguenti contenuti:

ATTENZIONE!

Non preoccuparti, puoi restituire tutti i tuoi file!

Tutti i tuoi file come foto, banche dati, documenti e altri importanti sono crittografati con la crittografia più forte e la chiave univoca.
L'unico metodo per recuperare i file è acquistare uno strumento di decrittografia e una chiave univoca per te.
Questo software decrittograferà tutti i tuoi file crittografati.

Che garanzie hai?

Puoi inviare uno dei tuoi file crittografati dal tuo PC e noi lo decrittografiamo gratuitamente.
Ma possiamo solo decifrare 1 file gratis. Il file non deve contenere informazioni preziose.

Puoi ottenere e guardare lo strumento di decrittografia della panoramica del video:

https://we.tl/t-WJa63R98Ku

Il prezzo della chiave privata e del software di decrittografia è $980.
Sconto 50% disponibile se ci contatti prima 72 ore, questo è il prezzo per te è $490.

Tieni presente che non ripristinerai mai i tuoi dati senza pagamento.

Controlla la tua e-mail "Spam" o "Rifiuto" cartella se non ottieni risposta più di 6 ore.

Per ottenere questo software è necessario scrivere sulla nostra e-mail:

support@fishmail.top

Riserva l'indirizzo e-mail per contattarci:

datarestorehelp@airmail.cc

Il tuo ID personale:
XXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXX

Tuttavia, puoi ancora eseguire alcuni dei tuoi file. Il ransomware Gash crittografa solo l'iniziale 150 KB di ogni file, ma è possibile accedere al resto di questo documento. In primis, funziona meglio con file audio/video, che sono decisamente più grandi di 150 kilobyte. Non tutti i lettori multimediali sono in grado di aprire questi file – WinAmp è l'opzione migliore, poiché è gratuito e ben testato. I primi secondi di ogni canzone o video saranno muti – questa parte è criptata – ma il resto del file sarà accessibile come se niente fosse.

Gash ransomware è pericoloso per il mio PC?

Come è stato descritto in diversi paragrafi sopra, ransomware non riguarda solo la crittografia dei file. Gash ransomware apporta le modifiche al tuo computer per impedire la ricerca nelle guide alla rimozione del ransomware e alla decrittazione dei file. Il virus Gash non crea l'ostacolo software – altera solo le impostazioni, in primis – configurazioni di rete e sicurezza.

Attraverso le impostazioni di rete, l'elemento più danneggiato è il file HOSTS. Questo file di testo contiene le istruzioni per l'indirizzo DNS, che vengono utilizzati dai browser durante la richiesta al server del sito web. Se aggiungi un indirizzo DNS specifico per un determinato sito web, il tuo browser collegherà quel sito web tramite questo DNS la prossima volta. Il ransomware modifica quel file, aggiungendo il DNS inesistente, quindi qualsiasi browser Web ti mostrerà l'errore "Impossibile risolvere l'indirizzo DNS".

Errore 404

Altre modifiche apportate dal virus mirano alla prevenzione della diagnosi precoce di se stesso, e anche impedendo l'installazione della maggior parte dei programmi anti-malware. Il malware Gash apporta alcune modifiche ai Criteri di gruppo – l'app di configurazione del sistema che consente di modificare le capacità di ciascun programma. Così, ransomware disabilita Microsoft Defender e diversi altri programmi antivirus, In che modo Ooif ransomware ha crittografato i miei file.

Come sono stato infettato??

Per tutto il periodo mentre la famiglia STOP/Djvu è attiva, utilizzava applicazioni dubbie come metodo principale per l'iniezione di ransomware. Con il termine di software discutibile intendo software che non sono già supportati dal manutentore e diffusi attraverso i siti Web di condivisione di file. Questi programmi potrebbero essere craccati, per renderli utilizzabili senza acquistare alcuna licenza. Un altro esempio di un tale tipo di programma sono diversi strumenti di hacking – motori di imbroglio, keygen, Strumenti di attivazione di Windows e così via.

Questo tipo di app può essere distribuito in diversi metodi – tramite il sito Web che offre un collegamento per il download, o attraverso le reti di seeding – ThePirateBay, eMule e così via. Tutte queste fonti sono note come i siti Web di pirateria informatica più popolari. Le persone usano queste pagine per ottenere gratuitamente vari programmi o giochi, anche se questi programmi devono essere acquistati. Nessuno può impedire agli utenti che hackerano queste app di aggiungere malware di qualche tipo ai file dello strumento violato. Hacktools, nel frattempo, sono creati per obiettivi fuorilegge, in modo che i loro sviluppatori possano facilmente aggiungere il malware sotto le spoglie di alcune parti del programma.

iniettare virus nel programma
durante la creazione dei salti sul controllo della licenza, i cracker possono facilmente iniettare codice dannoso nel programma

Questi programmi hackerati, indipendentemente dalla loro fonte, sono uno dei portatori più frequenti di vari virus, e sicuramente il più diffuso per il malware Gash. La soluzione migliore è evitare di farne uso, e non solo a causa dei rischi di iniezione di ransomware. Evitare l'acquisto della licenza è un'azione fuorilegge, Con il termine di software discutibile intendo applicazioni che non sono già supportate dallo sviluppatore e si diffondono attraverso i siti Web di file sharing.

Come rimuovo Gash ransomware?

Il virus Gash è davvero difficile da eliminare manualmente. Infatti, a causa del numero di modifiche apportate al tuo sistema, è quasi impossibile trovarli tutti e sistemarli. L'opzione migliore è utilizzare programmi anti-malware. Ma quale scegliere?

Puoi vedere le offerte per utilizzare Microsoft Defender, che è già all'interno del tuo computer. ciò nonostante, come è stato detto prima, la maggior parte degli esempi di malware STOP/Djvu lo interrompe anche prima del processo di crittografia. Fare uso dello strumento di terze parti è l'unica soluzione – e posso consigliarti GridinSoft Anti-Malware come soluzione per questo caso. Ha capacità di rilevamento impressionanti, così il malware non mancherà. È anche in grado di riparare il sistema, che è molto richiesto dopo l'attacco del virus Gash.

Per rimuovere le infezioni da malware Gash, scansiona il tuo computer con un software antivirus legittimo.

  • Scarica e installa GridinSoft Anti-Malware tramite il pulsante in alto. Dopo l'installazione, ti verrà offerto di iniziare una prova gratuita di 6 giorni. In questo termine, il programma ha tutte le sue funzionalità, Con il termine di programmi dubbi intendo applicazioni che già non sono supportate dallo sviluppatore e che si diffondono attraverso siti Web di terze parti. Per attivare una prova gratuita, devi solo digitare il tuo indirizzo email.
  • Attivazione di prova gratuita GridinSoft Anti-Malware

  • Dopo aver attivato la prova, avvia la scansione completa del tuo PC. Durerà per circa 15-20 minuti, e controlla ogni cartella che hai nel tuo sistema. Il ransomware non si nasconderà!
  • Scansione completa in GridinSoft Anti-Malware

  • Al termine della scansione, premere il pulsante Pulisci ora per eliminare il ransomware Gash e tutti gli altri malware rilevati da un programma.
  • Pulisci i virus

    Dopo la rimozione del ransomware, puoi andare alla decrittazione dei file. La rimozione del ransomware è necessaria per impedire la crittografia ripetuta dei file: mentre Gash ransomware è attivo, non passerà alcun file non crittografato.

    Come decifrare i file .gash?

    Ci sono due modi per recuperare i tuoi file dopo un attacco di virus Gash. Il primo e il più ovvio è la decrittazione dei file. Si esegue con un'app speciale, progettato da Emsisoft, e chiamato Emsisoft Decryptor per STOP/Djvu. Questo programma è assolutamente gratuito. Gli analisti aggiornano i database delle chiavi di decrittazione il più spesso possibile, quindi otterrai sicuramente i tuoi file indietro, presto o tardi.

    Un'altra opzione per recuperare i tuoi file è provare a recuperarli dai tuoi dischi. Dal momento che il ransomware li elimina e li sostituisce con una copia crittografata, i residui dei documenti sono ancora memorizzati sul disco. Dopo la cancellazione, le informazioni su di loro vengono cancellate dal file system, ma non da un'unità disco. Programmi speciali, come PhotoRec, sono in grado di recuperare questi file. È gratis, pure, e può anche essere utilizzato per il recupero di file nel caso in cui tu abbia cancellato qualcosa involontariamente.

    Decifrare i file .gash con Emsisoft Decrypter per STOP/Djvu

    Scarica e installa Strumento Emsisoft Decrypter. Accetta il suo EULA e passa all'interfaccia.

    Emsisoft Decrypter EULA

    L'interfaccia di questo programma è estremamente semplice. Tutto quello che devi fare è selezionare la cartella in cui sono archiviati i file crittografati, e aspetta. Se il programma ha la chiave di decrittazione che corrisponde al tuo caso di ransomware – lo decrittograferà.

    Processo di decrittazione di Emsisoft Decrypter

    Durante l'uso di Emsisoft Decrypter per STOP/Djvu, potresti osservare vari messaggi di errore. Non preoccuparti, ciò non significa che hai fatto qualcosa di sbagliato o che un programma non funziona correttamente. Ciascuno di questi errori si riferisce a un caso specifico. Ecco la spiegazione:

    Errore: Impossibile decrittografare il file con ID: [la tua carta d'identità]

    Il programma non ha una chiave corrispondente per il tuo caso. È necessario attendere un po' di tempo prima che il database delle chiavi venga aggiornato.

    Nessuna chiave per la nuova variante ID online: [la tua carta d'identità]

    Avviso: questo ID sembra essere un ID online, la decrittazione è impossibile.

    Questo errore significa che i tuoi file sono crittografati con una chiave online. In tal caso, la chiave di decrittazione è unica e memorizzata sul server remoto, controllato da truffatori. Sfortunatamente, la decrittazione è impossibile.

    Risultato: Nessuna chiave per l'ID offline della nuova variante: [esempio ID]

    Questo ID sembra essere un ID offline. La decrittazione potrebbe essere possibile in futuro.

    Il ransomware utilizza la chiave offline per crittografare i tuoi file. Questa chiave non è unica, quindi probabilmente lo hai in comune con un'altra vittima. Poiché le chiavi offline devono essere raccolte, pure, è importante mantenere la calma e attendere che il team di analisti ne trovi uno adatto al tuo caso.

    Impossibile risolvere il nome remoto

    Questo errore indica che il programma ha problemi con il DNS sul tuo computer. Questo è un chiaro segno di alterazioni dannose nel tuo file HOSTS. Reimpostalo usando il guida ufficiale Microsoft.

    Recupero dei file .gash con lo strumento PhotoRec

    PhotoRec è uno strumento open source, che è progettato per recuperare i file cancellati o persi dall'unità disco. Controlla ogni settore del disco per i resti di file cancellati, e poi cerca di recuperarli. Quell'app è in grado di recuperare i file di più di 400 diverse estensioni. A causa della caratteristica descritta del meccanismo di crittografia del ransomware, è possibile utilizzare questo strumento per ottenere l'originale, file non crittografati indietro.

    Scarica PhotoRec dal sito ufficiale. È assolutamente gratuito, però, il suo sviluppatore avverte che non garantisce che questo programma sarà 100% efficace ai fini del recupero dei file. inoltre, anche le app a pagamento possono a malapena darti una tale garanzia, a causa della catena di fattori casuali che possono rendere più difficile il recupero dei file.

    Decomprimi l'archivio scaricato nella cartella che preferisci. Non preoccuparti per il suo nome – TestDisk – questo è il nome dell'utility sviluppata dalla stessa azienda. Hanno deciso di diffonderlo insieme poiché PhotoRec e TestDisk sono spesso usati insieme. Tra i file decompressi, cerca il file qphotorec_win.exe. Esegui questo file eseguibile.

    PhotoRec e TestDisk

    Prima di poter avviare il processo di recupero, è necessario specificare diverse impostazioni. Nell'elenco a discesa, scegli il disco logico in cui sono stati archiviati i file prima della crittografia.

    Ripristino di PhotoRec scegli l'unità disco

    Poi, devi specificare i formati di file che devi recuperare. Potrebbe essere difficile scorrere tutto 400+ formati, fortunatamente, sono ordinati per ordine alfabetico.

    Formati di file PhotoRec

    Finalmente, assegna un nome alla cartella che desideri utilizzare come contenitore per i file recuperati. Il programma probabilmente eliminerà molti file inutili, che sono stati cancellati intenzionalmente, quindi il desktop è una cattiva soluzione. L'opzione migliore è usare l'unità USB.

    Unità di ripristino PhotoRec

    Dopo queste facili manipolazioni, puoi semplicemente premere il pulsante "Cerca" (diventa attivo se hai specificato tutti i parametri richiesti). Il processo di ripristino potrebbe richiedere diverse ore, quindi abbi pazienza. Si raccomanda di non utilizzare il computer durante questo periodo, poiché potresti sovrascrivere alcuni file che intendi recuperare.

    Domande frequenti

    ✔️I file crittografati dal malware Gash sono pericolosi?


    No. I file Gash non sono un virus, non è in grado di iniettare il suo codice nei file e forzarli ad eseguirlo. I file .EXT sono uguali a quelli normali regular, ma crittografato e non può essere aperto nel solito modo. Puoi archiviarlo insieme a file normali senza alcun timore.

    ✔️È possibile che il software antivirus elimini i file crittografati?


    Come ho accennato in un paragrafo precedente, i file crittografati non sono pericolosi. Quindi, buoni programmi anti-malware come GridinSoft Anti-Malware non si attiverà su di loro. Nel frattempo, alcuni degli "strumenti per la pulizia del disco" potrebbero rimuoverli, affermando che appartengono al formato sconosciuto e che probabilmente sono rotti.

    ✔️Lo strumento Emsisoft dice che i miei file sono crittografati con la chiave online e non possono essere decifrati. Cosa devo fare?

    È molto spiacevole sentire che i file che hai sono probabilmente persi. I creatori di ransomware mentono molto per spaventare le loro vittime, ma dicono la verità nelle affermazioni sulla forza della crittografia. La tua chiave di decrittazione è memorizzata sui loro server, ed è impossibile selezionarlo a causa della forza del meccanismo di crittografia.

    Prova altri metodi di recupero – attraverso il PhotoRec, o utilizzando i backup creati in precedenza. Cerca le versioni precedenti di questi file – Recuperare una parte della tua tesi, per esempio, è meglio che perdersi tutto.

    L'ultima opzione è solo aspettare. Quando la polizia informatica cattura i truffatori che creano e distribuiscono ransomware, prima prendi le chiavi di decrittazione e pubblicalo. Gli analisti di Emsisoft prenderanno sicuramente queste chiavi e le aggiungeranno ai database di Decryptor. In alcuni casi, i creatori di ransomware possono pubblicare il resto delle chiavi quando interrompono la loro attività.

    ✔️Non tutti i miei file .gash vengono decifrati. Cosa devo fare?

    La situazione in cui Emsisoft Decryptor non è riuscito a decrittografare diversi file di solito si verifica quando non è stata aggiunta la coppia di file corretta per un determinato formato di file. Un altro caso in cui potrebbe verificarsi questo problema è quando si è verificato un problema durante il processo di decrittazione – per esempio, Limite RAM raggiunto. Prova a eseguire di nuovo il processo di decrittazione.

    Un'altra situazione in cui l'app Decryptor potrebbe lasciare i tuoi file non crittografati è quando il ransomware utilizza chiavi diverse per determinati file. Per esempio, può utilizzare chiavi offline per un breve periodo di tempo in caso di problemi di connessione. Lo strumento Emsisoft non è in grado di controllare entrambi i tipi di chiavi contemporaneamente, quindi è necessario avviare nuovamente la decrittazione, per ripetere il processo.

    Helga Smith

    Sono sempre stato interessato all'informatica, in particolare la sicurezza dei dati e il tema, che si chiama oggi "scienza dei dati", dalla mia prima adolescenza. Prima di entrare nel team di rimozione virus come caporedattore, Ho lavorato come esperto di sicurezza informatica in diverse aziende, incluso uno degli appaltatori di Amazon. Un'altra esperienza: Ho l'insegnamento nelle università di Arden e Reading.

    lascia un commento

    Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come il tuo commento dati vengono elaborati.

    Pulsante Torna in alto